lunedì 7 ottobre 2013

Recensione "A chi vuoi bene" di Lisa Gardner

A chi vuoi bene di Lisa Gardner

Edizione Marcos Y Marcos

Titolo originale: Love you more

Traduzione di Daniele Petruccioli

1° Edizione Maggio 2013

459 pagine Brossura

Prezzo di copertina 17.00 Euro

Codice ISBN 978.88.7168.663.9

Salve amiche, rieccomi con una recensione fuori programma, almeno per chi ha seguito la mia rubrica "ultimi arrivi e miei prossime letture di agosto"risulterà essere una lettura inaspettata. L'ho iniziato e finito in una sola notte. Dico sul serio, l'ho letto per tutta stanotte e finito alle 07.00 di stamani.

Ho approfittato del fatto che il mio piccoletto si fosse addormentato relativamente presto e che mio marito fosse al lavoro per il turno di notte. Quando i mariti non ci sono le mogli leggono, almeno nel mio caso :-)
Questo accade due notti a settimana e non sempre, il mio piccolino si addormenta solo se sono accanto a lui e senza un filo di luce a disturbarlo, in quei casi chi pensate che crolli per prima  mandando in fumo il progetto di alcune ore di tranquilla ed anelata lettura? Logico Watson!!


Di solito è in queste due notti che riesco a portarmi veramente avanti con le mie letture, soprattutto riesco a leggere senza distrazioni, senza piccoli sensi di colpa al pensiero di tenere la lucina accesa disturbando il sonno di mio marito, la cui sveglia suona inesorabile alle 05.00 del mattino in quei giorni in cui il turno è mattutino.

Allora anche se volessi continuare od alzarmi per leggere indisturbata in soggiorno (cosa impossibile visto che se mio figlio non mi sente accanto, si sveglia ed a quel punto sono guai veri) con rammarico spengo tutto e rimando all'indomani.

Ma in quelle notti in cui mio marito non c'è e sono così fortunata che il pargoletto si addormenta presto, posso dedicarmi a leggere, ma davvero e come piace a me, senza dover nello stesso tempo rispondere a domande, girare la tv perchè il cartoon preferito è finito, esaudire richieste di ogni genere.

In quelle notti il tempo e lo spazio sono di nuovo miei e me li godo finchè posso. Stanotte sono stata baciata dalla fortuna, non solo gli altri elementi si sono combinati a mio favore ma il libro che stavo leggendo meritava le mie ore rubate ad un meritato riposo.

Sono riuscita a girare l'ultima pagina, ad asciugarmi le lacrime e ho sentito la chiave che girava sulla toppa, il ritorno di mio marito. Erano le sette del mattino ed io non me ne ero accorta.

Ho spento tutto per non far capire che ero rimasta tutto il tempo a leggere e non so se è più stupida l'azione da "bimba che non si vuole fare prendere in castagna dalla mamma" o il fatto che scrivendo adesso  le mie malefatte mio marito le scoprirà comunque :-)  Ma veniamo ai fatti!!!

Trama


Che mamma speciale, Tessa Leoni. Si è rifatta una vita partendo

dal fango, un gradino dopo l'altro, per amore della sua bambina, concepita chissà con chi.

Che poliziotta, Tessa Leoni, che donna: i turni di notte a pattugliare da sola le strade nere, poche ore di sonno e di corsa all'asilo a prendere Sophie.

Poi arriva Brian, l'uomo dei sogni, un amante appassionato per lei,

un padre per Sophie…

Ma adesso che è domenica mattina e tira il vento freddo di marzo, Brian è steso sul pavimento della cucina con tre pallottole in corpo,

la piccola Sophie è sparita e Tessa è ancora lì con la pistola in mano.

Una sergente bella e inflessibile, D.D. Warren, la incalza di domande, è certa che Tessa sia un mostro.

Perché ha sparato al marito, e dov'è finita la piccola Sophie? Come può una madre e poliziotta modello non sapere più nulla di sua figlia?

Adesso, proprio adesso, D.D. Warren non lo vorrebbe, un caso così. Un mese di ritardo, si accarezza la pancia; come può una madre far del male alla sua piccolina di sei anni?

Scava nel passato di Tessa, in fretta, più in fretta, l'allarme per la scomparsa di Sophie diffuso in tutto lo stato.

E Tessa, intanto, contusa e ferita, mente, si difende, lotta e sa una sola cosa: vuole bene a sua figlia. Più di tutto.

Benedetto da settimane di classifica nei quotidiani USA, A chi vuoi bene è uno dei thriller psicologici più tesi e sorprendenti degli ultimi anni.

Legenda:

                   Scarso
★★               Mediocre
★★★           Buono
★★★★       Ottimo
★★★★★   Fantastico


La mia recensione

Non conoscevo Lisa Gardner, leggendo questo thriller mi è venuto naturale pensare che è un vero peccato non averla incrociata prima, da oggi è entrata ufficialmente nella lista dei miei autori preferiti. 

Perchè una cosa la posso dire con assoluta certezza, questa donna scrive incredibilmente bene!!!

"A chi vuoi bene" è il quinto thriller che vede come protagonista il sergente D.D.Warren del nucleo investigativo della Polizia di Boston. 

In Italia ne è stato pubblicato solo uno, "La vicina", precedente a questo e naturalmente vedrò di procurarmelo quanto prima, voglio conoscere più a fondo D.D. Warren, un pò ho sentito la mancanza di informazioni che sicuramente nei volumi precedenti l'autrice non ha mancato di fornire circa i vari personaggi, non solo principali ma anche di contorno.


Ad esempio sarei davvero curiosa di scoprire il suo vero nome, viene sempre chiamata D.D. senza fare menzione del nome per esteso. 

Già questo fatto è indicativo della bravura della Gardner, se riesce a catturare l'interesse dei lettori sui personaggi ricorrenti dei suoi thriller, se fa venire voglia di sapere qualcosa di più sui trascorsi, sulla vita, sui sentimenti di una donna, sergente del nucleo investigativo, come se fosse una persona in carne ed ossa, beh, secondo me ha centrato in pieno il bersaglio.


E' un thriller più che altro psicologico, non vi è molta azione se non verso la fine.
La particolarità sta nello stile dell'autrice, nel modo in cui racconta i fatti.

Da una parte parla in prima persona Tessa Leoni, una poliziotta della stradale ma soprattutto mamma di una bimba stupenda di sei anni.

Di lei conosciamo retroscena e pensieri, man mano che va avanti veniamo a conoscenza di fatti che fanno cambiare idea ad ogni pagina che viene girata.

E' vittima o carnefice, è una mamma che per la figlia farebbe di tutto o un'assassina senza scrupoli?

Di solito non amo le storie raccontate in prima persona, pur facendo conoscere molto del personaggio si vede solo ed esclusivamente il suo punto di vista, gli altri personaggi sono raccontati solo nel momento in cui il narratore interagisce con loro, non se ne conoscono i sentimenti e le motivazioni del loro modo di agire, scivolano senza lasciare segno, almeno secondo il mio punto di vista.

Qui la scelta geniale dell'autrice è stata quella di fare raccontare a Tessa Leoni in prima persona la vicenda, sia al presente che in flashback del passato, intervallando con il punto di vista di D.D.Warren che invece viene raccontato in terza persona, in questo modo l'orizzonte si allarga, anche i personaggi comprimari hanno parola e scena. 

Una delle scelte narrative dell'autrice è stata quella di dare man mano nuove informazioni con dei colpi di scena che si susseguono per tutta la lettura, non fa penare fino alla fine come di solito succede nei thriller con un finale adrenalinico alla 500° pagina mentre per  480 pagine ci si chiede disperati se saremo delusi da un'epilogo non all'altezza delle nostre aspettative.

Durante ogni cambio di scena ci sono nuove ed eclatanti sorprese, se fino a poche pagine prima si pensava in un modo, subito dopo ci si accorge che è tutto completamente stravolto. 

E mi è piaciuto particolarmente il fatto che se ad esempio D.D.Warren veniva a scoprire un dato nuovo, poi nel passaggio successivo, Tessa Leoni con i suoi flashback o raccontando al presente confermava la sua verità agganciandosi a quella scoperta.


In questo modo gli scenari erano sempre diversi, la verità che pensavo di aver capito non aveva più senso.


Solo di una cosa sono stata certa per tutta la mia lettura e non mi sono sbagliata, la risposta non formulata ma dimostrata con le proprie azioni da Tessa Leoni alla domanda che le è stata rivolta all'inizio di tutta la terribile vicenda, "A chi vuoi bene? " 
Io non avrei avuto alcun dubbio così come non lo ha avuto lei.

Ultimamente sto incrociando diversi libri che raccontano dell'amore di un genitore per il proprio figlio, essendo mamma a mia volta non riesco a leggere senza lasciarmi coinvolgere totalmente dalla storia.

Mi è piaciuto anche che, pur essendo il personaggio principale, D.D.Warren (dopotutto ha un'intera serie in cui è protagonista) non prende troppo spazio, solo quello necessario al proseguio della narrazione, senza essere eccessivamente presente o invadente, lasciando molto spazio a Tessa Leoni, spazio che decisamente meritava di avere.

Anche se un thriller mi piace a volte mi capita di rimanere delusa dall'epilogo magari frettoloso, qui sono rimasta con il cuore in gola soprattutto da un certo punto in poi ed il finale mi è piaciuto tantissimo, è stato un crescendo in cui le lacrime liberatorie hanno accompagnato l'ultima parola.

"A chi vuoi bene" è un romanzo nero, dove si scopre che in ognuno di noi possono esserci due personalità, una buona ed una cattiva.
Si può tornare indietro quando il nostro "io" cattivo prende il sopravvento?

Cosa saremmo in grado di fare se messi davanti ad una scelta, se la domanda che ci viene posta in una situazione di estremo pericolo è << A chi vuoi bene?>>

 Qualsiasi genitore credo che saprebbe cosa rispondere e come agire.

Non manca  la giustizia, quella vera che ti fa pensare "ha avuto quello che si merita quel cattivaccio" ed è forse la cosa che mi è piaciuta di più, basta con il finto buonismo soprattutto se ad essere toccati sono dei bimbi innocenti. 
Se consiglio questo romanzo? Si, senza alcun dubbio.
Se amate il genere dovete leggerlo, sarebbe un peccato non conoscere una scrittrice così brava.
Se non amate il genere dovreste leggerlo, sarebbe l'occasione giusta per iniziare a farlo.

"A chi vuoi bene? Una domanda a cui si dovrebbe saper rispondere.
Racchiude una vita, definisce il futuro, governa quasi ogni ora del giorno.
Semplice, diretta, definitiva.
A chi vuoi bene?"

La mia personale valutazione ★★★★★  

Brevi cenni biografici di Lisa Gardner.


Lisa Gardner ha avuto un'infanzia normale, una casa normale, una famiglia normale. Quando le chiedono perché mai una donna dolce e bella come lei scrive romanzi così neri, risponde che forse è colpa di tutta questa normalità. Lisa vive nel New Hampshire con due cani, un gatto, un marito e una figlia: i suoi thriller da brivido hanno scalato le classifiche dei best-seller USA e le hanno fatto vincere premi prestigiosi in mezzo mondo.

A chi vuoi bene è il quinto thriller che vede come protagonista il detective D.D. Warren. Marcos y Marcos ha già pubblicato La vicina.
Oltre 22 milioni di libri pubblicati in 30  Paesi.

Libri pubblicati in Italia
La vicina, 2012, Marcos Y Marcos Prezzo di copertina 17,00 euro
A chi vuoi bene, 2013, Marcos Y Marcos  17,00 euro

Infine ecco la cover originale, quale vi piace di più? Credo sia più significativa quella originale.




i


Alla prossima, buon inizio settimana:-)





49 commenti:

  1. deve essere molto bello questo libro!grazie per avercelo presentato!baci simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Simona, sono lieta se nel mio piccolo sono stata utile, baci anche a te e a presto:-)

      Elimina
  2. Cara Sara, sei davvero molto brava a recensire e credo che questo libro sia molto interessante!
    Sei sempre molto precisa...sembra di entrare nel testo!
    Tanti baci
    Annalisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annalisa, grazie, mi fa molto piacere che la mia recensione ti sia piaciuta, e soprattutto di essere riuscita a trasmettere esattamente ciò che volevo. Bacioni anche a te e grazie ancora :-)

      Elimina
  3. eh no , no no no. Adesso voglio sapere , la figlia che fine ha fatto ? e ma davvero lei ha ucciso il marito .. da com'è ho capito alla figlia non è stato fatto niente ma dov è ... non ci puoi lasciare cosi :( Sara sono curiosa .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehhehehe, Maria Luisa, Siciliana sono e "nenti visti" e soprattutto " nenti sacciu" :-)
      Dalla mia bocca mai niente uscirà!!!! ( Il pericolo piuttosto è la mia mano che scrive sui tasti)
      Baci

      Elimina
    2. ah ah ah mia dolce Sara io sono Calabrese più o meno è la stessa cosa :) ih ih ih ... però non ci puoi lasciare cosi .. :) baci cara

      Elimina
    3. Lo sapevo che siamo troppo simili, ci doveva essere qualcosa di più che ci accomuna, e adesso scopro che siamo praticamente conterranee...entrambe di coccio scommetto carissima la mia Maria Luisa ehehehe. Dai, se ci sentiamo in privato ti racconto qualcosina in più .-) Un bacione cara .

      Elimina
    4. Sara io ti ho già mandato un email in privato :) eh si dovevamo avere qualcosa in comune ma forse più di qualcosa :) un bacio carissima

      Elimina
    5. Ma grazie carissima Luisa, vado subito a vedere, un bacione :-)

      Elimina
  4. Un libro interessante con trama coinvolgente. Sicuramente da leggere . Grazie per la bella e dettagliata recensione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Lory, secondo me ti piacerebbe molto :-) Baci e a presto.

      Elimina
  5. Adoro questo genere di libri! ;)
    Questa autrice non la conoscevo... ma credo che rimedierò al più presto!
    Un bacione

    http://ilbellodiesseredonne85.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io li adoro, guarda non te ne pentirai questa donna scrive in un modo che te ne innamori all'istante. Un bacione cara e a presto.

      Elimina
  6. When you cannot put a book down its great reading and great writing on authors part Hi doll I'm back come read my post its an dedication to all my followers.
    http://tifi11.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Welcome back dear Jackie, i miss you, a hug and see you soon :-)

      Elimina
  7. Ciao Sara che bello che deve essere questo libro. Mi piacciono quelli un po' più introspettivi e quindi appena posso vado in libreria e me lo prendo. Ti farò sapere. Bacione e grazie per i consigli, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carla, si guarda, se ti piace il genere lo adorerai, secondo me piacerebbe anche a chi i thriller non li ama particolarmente. Fammi sapere poi se lo hai preso cosa ne pensi. Un bacione e grazie a te:-)

      Elimina
  8. Ciao sara...che libro interessante..ammetto che non lo conoscevo...mi è piacuta moltisismo la tua recensione..e il fatto che tu lo abbias letto in una notte!*_*..waw che brava!!!!^_^.....devo ammettere che la cover originale è molto molto più bella!!!!...lo aggiungo alla mia lunghissima e interminabile wishlist!!!!!*_*>_<..eh..eh..Un bacione grande...Buon inizio settimana!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Seleny carissima, ti ringrazio, come sempre le tue parole mi fanno molto piacere:-) Guarda, iniziato in serata poi continuato a letto e mai più smesso se non quando ho girato l'ultima pagina, ero uno zombie naturalmente quando mi sono alzata :-) Ma ero davvero soddisfatta di averlo finito, i thriller in particolare se letti poco a poco perdono in suspance e non volevo che accadesse, mi stava piacendo troppo. Un bacione grande anche a te cara e buona settimana.

      Elimina
  9. Bellissimo questo libro, grazie Sara, sei unica!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima, se sempre un tesoro:-) Un bacione e a presto.

      Elimina
  10. Ciao Sara, io amo molto questo genere letterario e prima o poi seguirò certamente il tuo consiglio. =)
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela, allora se ami questo genere lo devi proprio leggere!!! Ti piacerà tantissimo. Un abbraccio e a presto cara :-)

      Elimina
  11. Mi hai incuriosito moltissimo, e dalle tue parole penso davvero valga la pena leggere questo libro! Grazie dei tuoi suggerimenti sempre ben presentati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona, sei molto gentile :-) Un abbraccio

      Elimina
  12. Odio gli abusi sui bambini, un libro che mi sembra davvero bello ma che faticherei molto a leggere. Bellissima recensione!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse ho spiegato male io Serena, non è un libro che parla di abusi sui bambini, parla di un rapimento, di una bimba che è scomparsa, ma non di abusi o crudeltà che ha subito, nemmeno io riuscerei a leggere un libro così, sono troppo sensibile al riguardo. Credo ti piacerebbe sai? Grazie, sei sempre gentile, un abbraccio:)

      Elimina
  13. Beh adesso sono curiosa. Ero praticamente certa che il tema fosse quello, ma se tu dici che non è così, il libro si preannuncia molto più originale di quanto non pensassi.
    Soprattutto però la parte più bella del post è quella che dedichi alla lettura, alla descrizione del tuo ambiente familiare, del lavoro notturno di tuo marito, del bimbetto che ti fa leggere solo quando è quieto, e tutto quanto il resto...

    Divise Professionali Addicted

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, ti ringrazio, si guarda leggilo con tranquillità, è un thriller ma non parla di abusi su minori.
      Grazie per le tue parole, mi fanno davvero molto piacere, in effetti pensavo di inserire quella parte dopo la recensione, credevo che molte lettrici si sarebbero annoiate a leggere le mie vicende personali, ma alla fine ho deciso di scrivere ciò che sentivo, come sempre del resto...

      Elimina
  14. Ahahah anche io quando leggo di notte cerco sempre di non farmi scoprire! XD
    Bella recensione! ;)
    Lo leggerò sicuramente! Sembra davvero bello!
    Splendida la cover originale! :D

    Ti va di fare un salto sul mio blog? Sto organizzando un'iniziativa! :)
    http://welcome--to--the--city--of--bones.blogspot.it/

    RispondiElimina
  15. Ciao Jacqueline, ma dai sono troppo contenta di aver trovato una "collega" di letture notturne clandestine :-) O siamo noi donne ad essere alla fine tutte simili o (e propendo per quest'ultima ipotesi) sono gli uomini a comportarsi a stampo :-) Ti ringrazio per il complimento e si, secondo me se lo leggerai ti piacerà tantissimo. Ma certo che vengo a trovarti sul tuo blog, grazie per l'invito, a presto car, un abbraccio

    RispondiElimina
  16. che bella recensione!!! buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, buona serata anche a te:-)

      Elimina
  17. Risposte
    1. Ciao Carla, un bacione anche a te, buona notte:-)

      Elimina
  18. Carissima Sara è sempre piacevole leggere le tue recensioni, mi piace da morire come scrivi, come racconti, 10 e lode per questo, qualsiasi argomento sia! Per stare tutta la notte a leggere ti deve piacere davvero tanto ed è una bellissima cosa. Ora mi hai messo sto dubbio stamattina della piccola sophie, ma poi che fine ha fatto?? Ho letto tra i commenti che sei sicula, quindi tu non hai visto niente, non sai niente haahhahahaha ok ok.
    Un bacione carissima Sara ti auguro una splendida giornata, smak!
    Un bacione Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Annarita, si è capito eh che "nenti sacciu? " eheheh, per saperlo lo dovresti leggere, ti assicuro che ti piacerebbe! Grazie per i complimenti, non sai che piacere che mi fanno, il fatto è che mi faccio mille problemi quando giunge il momento di pubblicare una recensione e quando vedo dai commenti come il tuo che forse non ho fatto un così pessimo lavoro, come pensavo, beh davvero mi rincuoro :-) Un bacione cara, a presto

      Elimina
  19. Saretta sei pazzesca XD anch'io avrei fatto esattamente come te se avessi passato tutta la notte a leggere un libro XD chissà perché poi, forse per non sorbirmi una dose dei suoi sguardi compassionevoli... A me è successo con l'ultimo libro di Harry Potter e con il signore degli anelli... Non riuscivo a staccare gli occhi dal libro!!! Comunque, veniamo alla tua recensione... Come al solito sei riuscita a catturare la mia attenzione e la mia curiosità MA .... C'è un bambino nella storia e, come ti avevo già raccontato, non ce la posso fare!! Mi è già venuta l'angoscia!!! Pensa poi, che questo genere mi piaceva da morire prima della maternità, adesso proprio non ce la faccio a leggere un libro così ... Prima o poi spero di tornare come prima, mi sembra di essere una pappamolla XD un abbraccione tesorino^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale, lo sapevo, abbiamo un'altra cosa in comune :-) In effetti la mia reazione più che dagli sguardi compassionevoli di mio marito è dettata dalla sicurezza di uno sguardo di "riprovazione" il fatto è che lui non capisce è non condivide la mia passione per la lettura, non leggendo libri per diletto non potrà mai mettersi nei miei panni, crede che io sia solo matta a fare una cosa del genere, quindi occhio che non vede :-)
      Allora, il fatto è che si tratta di un thriller, e non posso spiegare certi passaggi, mentre con altri generi narrativi scrivendo una recensione mi posso sbilanciare un pochino di più, con un thriller se do troppi particolari rischio di farmi linciare da chi aveva intenzioni di leggerlo:-)
      Si c'è una bimba ma non si vede che alla fine, è solo scomparsa, non subisce torture, angherie, davvero seppure la storia giri intorno a quel rapimento non è solo quello, e si prende alla larga. Altrimenti non sarei riuscita nemmeno io a leggerlo, figurati, ormai non riesco a vedere nemmeno il tg perchè ogni giorno si parla di una nuova tragedia che colpisce dei bimbi innocenti.Capisco il tuo stato d'animo, sono così anche io, figurati che ho sul comodino "Non è mia figlia" in cui di parla di uno scambio di neonati, ebbene è ancora li e non riesco mai a prenderlo in mano.
      Un bacione tesoro :-)

      Elimina
  20. ...che bella recensione! Sì, questo libro mi ha incuriosito parecchio...l'ho inserito nella mia lista infinita, prima o poi arriverà anche il suo turno.
    Grazie! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Loredana, detto da te che scrivi delle recensioni meravigliose, mi lusinga tantissimo, grazie cara:-)

      Elimina
  21. Bella recensione Sara ^^
    ma devo dire che i thriller non mi ispirano molto, preferisco più i fantasy e i romanzi d'amore.
    Comunque tra le copertine preferisco quella originale, quella italiano non mi ispira nulla.
    Un bacio :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giusy, certo ognuno di noi ha certamente uno o più generi preferiti, anche se io devo dire di essere abbastanza versatile in questo, me ne piacciono troppi per averne uno o due soltanto, hai ragione, la cover originale è senz'altro più significativa e leggendo il libro si nota ancora di più . Un bacio e a presto:-)

      Elimina
  22. Io adoro da matti i libri polizieschi, thriller e gialli. Penso che il modo in cui vengono scritti molti di loro sia davvero semplice e attraente e nella testa sono in grado di trasformarsi in un film personale, dove i personaggi prendono le sembianze di come io percepisco le parole del scrittore!!!!Metterò questo titolo a chi vuoi bene nella lista dei miei preferiti da leggere.:)

    RispondiElimina
  23. Io amo i thriller in modo particolare, per quanto riguarda il trasformarsi in film personale a me succede sempre, mi immagino i personaggi e nella mia testa c'è un vero e proprio film mentre leggo, ma non solo con i thriller, per ogni libro che leggo mi succede così :-)
    Leggilo questo libro, specialmente se ami il genere ti piacerà tantissimo :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sicuramente :) si, effettivamente mi capita con tutti i libri che leggo!avviene davvero in automatico:)ti faccio sapere appena me lo procuro:)

      Elimina
  24. Questo libro mi ha davvero incuriosito dovrò leggerlo... forse qualche notte come te...
    ah!! scusami debbo farti una domanda che non è inerente alla lettura, ma una mia curiosità...
    hai detto che hai prelevato il mio banner e io ne ero veramente molto felice, ma non lo vedo...
    scusami... buona serata e buona lettura alla prossima...

    RispondiElimina
  25. Manu, anche tu come me leggi di notte? :-) Il banner l'ho inserito nella pagina statica che vedi in alto alla voce "Blog amici" sono troppi i banner inseriti, non potevo più inserirli nel layout e ho creato una pagina apposita, figurati, hai fatto bene a chiederlo:-) A presto e buona serata:-)

    RispondiElimina

Grazie per essere passati, siete i benvenuti, purtroppo per motivi personali non posso essere presente come prima e rispondere subito ai vostri commenti ma lo farò appena mi sarà possibile , seppure in ritardo .
Adesso oltre a recensioni ed opinioni pubblicherò sul mio blog i miei lavori manuali , i centrini all'uncinetto, quelli di perline , i bijoux artigianali con pietre dure e Swarovski, insomma, ci saranno un po' di novità .
Spero che continuerete a seguirmi con l'affetto di sempre.

Ultimi commenti

Post casuali

Scambio link

Segui il mio blog con networkedblogs

Clicca sulla miniatura per andare alla recensione

RecensioneRecensioneRecensioneRecensioneRecensioneRecensioneRecensioneRecensioneRecensioneRecensioneRecensioneRecensioneRecensioneRecensioneRecensioneRecensioneRecensioneRecensioneRecensioneRecensioneRecensioneRecensioneRecensioneRecensioneRecensione

La mia collezione e prossime letture

Più riguardo a The Selection Più riguardo a Novemila giorni e una sola notte !! ANTEPRIMA !! Più riguardo a Chi è Mara Dyer Più riguardo a Io non sono Mara Dyer Più riguardo a Tutto ciò che sappiamo dell'amore Più riguardo a Il silenzio del ghiaccio Più riguardo a La vendetta del numero nove Più riguardo a Time Riders Più riguardo a La lista Più riguardo a Orgoglio e pregiudizio e zombie Più riguardo a La sposa spagnola Più riguardo a Innamorarsi a New York Più riguardo a Radiance Più riguardo a Il Club dei Cuori Infranti Più riguardo a Il segreto del Grace College Più riguardo a Baby doll Più riguardo a Il mago di Oz Più riguardo a Lover Mine Più riguardo a Il viaggio di Elisabet Più riguardo a La versione di Barney Più riguardo a Le notti di Salem Più riguardo a Il ragazzo con gli occhi blu Più riguardo a Il segreto del libro proibito Più riguardo a A piedi nudi Più riguardo a Ipnosi mortale Più riguardo a La battaglia del labirinto Più riguardo a Il mare dei mostriPiù riguardo a La maledizione del titano Più riguardo a Lo scontro finale Più riguardo a Destined Più riguardo a Miele nero Più riguardo a Colazione da Tiffany Più riguardo a Il seggio vacante Più riguardo a Il Trono di Spade Più riguardo a I codici del labirinto Più riguardo a Una donna indimenticabile Più riguardo a Black moon Più riguardo a Black moon Più riguardo a Black moon Più riguardo a Black moon Più riguardo a Black moon Più riguardo a Black moon Più riguardo a Black Moon Più riguardo a Gramercy Park Più riguardo a Il dono e il sacrificio Più riguardo a Shadowhunters Più riguardo a La carezza del buio Più riguardo a Tutto per una ragazza Più riguardo a Il braccialetto della felicità Più riguardo a Ti ricordi di me? Più riguardo a I love shopping. Ediz. speciale Più riguardo a La maledizione di Odi Più riguardo a Alto, moro e affamato Più riguardo a Minion Più riguardo a Braccato Più riguardo a Biancaneve e il cacciatore Più riguardo a Shadowhunters Più riguardo a Il deserto di ghiaccio Più riguardo a Niceville Più riguardo a Il vampiro della porta accanto Più riguardo a Notte eterna. Nocturna Più riguardo a Alberto Sordi Più riguardo a Tutti i film di Sergio Leone Più riguardo a Il gioco si fa duro Più riguardo a La caduta Più riguardo a Audrey Hepburn. La principessa di Tiffany Più riguardo a Il vampiro delle Highland Più riguardo a Shadowhunters Più riguardo a Dean & me Più riguardo a Marlene Dietrich Più riguardo a The best of Hollywood Più riguardo a Shadowhunters Più riguardo a Il prezzo dell'amore Più riguardo a Shadowhunters. Le origini. Il principe Più riguardo a Mordimi ancora Più riguardo a Non-morta e nubile Più riguardo a Grace Kelly Più riguardo a Il mio nome è Bond Più riguardo a Romy Schneider Più riguardo a Dino Più riguardo a Anna Magnani Più riguardo a Sandra Mondaini e Raimondo Vianello Più riguardo a Clint Eastwood Più riguardo a Breaking Dawn Più riguardo a Conversazioni con Billy Wilder Più riguardo a Robert De Niro Più riguardo a Vita di Walt Disney Più riguardo a Tim Burton. Il paese gotico delle meraviglie Più riguardo a Charlie Chaplin Più riguardo a Harrison Ford Più riguardo a La ricerca della felicità Più riguardo a Marilyn Monroe Più riguardo a Marilyn Più riguardo a Il grande libro dei misteri irrisolti Più riguardo a Mae West Più riguardo a Harlequin Più riguardo a Orson Welles Più riguardo a Una ragazza americana Più riguardo a In fondo alla palude Più riguardo a Il mito di Sean Connery Più riguardo a Clark Gable Più riguardo a Sophia Più riguardo a Montgomery Clift. Vincitore e vinto Più riguardo a La storia di Lisey Più riguardo a Sfera Più riguardo a Il Mereghetti Più riguardo a Gary Cooper. Il cinema dei divi, l'America degli eroi Più riguardo a Movieland Più riguardo a Il lato oscuro del genio Più riguardo a Navi fantasma Più riguardo a James Stewart Più riguardo a Alcune ragazze mordono Più riguardo a Le ragazze mordono il venerdì notte Più riguardo a Sophia Loren Più riguardo a Chi c'è in quel film? Più riguardo a Furious Love Più riguardo a Non è un gioco Più riguardo a Stephanie ammazza 7 Più riguardo a Alberto Sordi Più riguardo a Merlino e il regno incantato Più riguardo a Il silenzio dei rapiti Più riguardo a Paloverde Più riguardo a Poirot sul Nilo Più riguardo a Il carnefice Più riguardo a Chi ha fatto quel film? Più riguardo a Cary Grant Più riguardo a Audrey Hepburn. Diva per caso. Con DVD Più riguardo a Rossella Più riguardo a Grace Più riguardo a Totò mio padre Più riguardo a Totò, veniamo noi con questa mia Più riguardo a Valzer nero Più riguardo a Totò si nasce Più riguardo a Conversazione con J. K. Rowling Più riguardo a Elvis Più riguardo a Arde la notte Più riguardo a Viaggio al centro della terra Più riguardo a Rubacuori per natura Più riguardo a La ragazza dei fiori morti Più riguardo a L'eredità segreta Più riguardo a Vampirates vol. 3 Più riguardo a Orgoglio e pregiudizio e zombie Più riguardo a Al limite della notte Più riguardo a La regina misteriosa Più riguardo a Toto Più riguardo a Johnny Depp Più riguardo a Elizabeth Più riguardo a La mia storia Più riguardo a Paul Newman Più riguardo a Notorious Più riguardo a Fiabe d'amore Più riguardo a Malafemmena Più riguardo a Malafemmena Più riguardo a La legione delle bambole Più riguardo a Mind games Più riguardo a Cime tempestose Più riguardo a Follia profonda Più riguardo a Eterna Più riguardo a Contratto indecente Più riguardo a Colpevole d'amare Più riguardo a Il mistero del talismano perduto Più riguardo a Highlander: amori nel tempo Più riguardo a Highlander Più riguardo a Lover Unleashed Più riguardo a Tra le braccia della notte Più riguardo a La rivelazione dell'antica carta Più riguardo a Enchanted Più riguardo a La diciannovesima luna Più riguardo a Il clan della lupa Più riguardo a Magia proibita Più riguardo a Tre camere e un corpo Più riguardo a Jim Carrey Più riguardo a Piazza San Sepolcro Più riguardo a Peppino De Filippo Più riguardo a Il secondo morso Più riguardo a Katharine Hepburn Più riguardo a Johnny Depp, il corsaro di Hollywood Più riguardo a Ingrid Bergman Più riguardo a In verità è meglio mentire Più riguardo a Elvis Presley Più riguardo a Meryl Streep Più riguardo a Le parole che non ti ho detto Più riguardo a Il mio nome è Frank Sinatra Più riguardo a Io sono Heathcliff Più riguardo a Il morso Più riguardo a Paul Newman Più riguardo a Humphrey Bogart Più riguardo a Tempest Più riguardo a Blue diablo Più riguardo a Non-morta & disoccupata Più riguardo a L' ultimo rifugio Più riguardo a Il risveglio Più riguardo a Un giorno, cose terribili Più riguardo a Non-morta e incompresa Più riguardo a Minaccia dal profondo Più riguardo a Nero come il diamante Più riguardo a Sindrome da cuore in sospeso Più riguardo a Un segreto non è per sempre Più riguardo a L'ombra del coyote Più riguardo a L'amico di famiglia Più riguardo a Il talismano Più riguardo a L'uomo dietro il vetro Più riguardo a Sai tenere un segreto? Più riguardo a Un anello da Tiffany Più riguardo a Alla destra del padre Più riguardo a Love Blood Più riguardo a Insatiable Più riguardo a The Restorer Più riguardo a Parainsonnia Più riguardo a Il fantasma del tempo Più riguardo a Forse questa è la vita Più riguardo a Magia proibita Più riguardo a Abbraccio immortalePiù riguardo a Ghost story Più riguardo a Teoria e pratica di ogni cosa Più riguardo a L'altra storia di noi Più riguardo a La vita segreta di Giuseppina Bonaparte Più riguardo a Vacanze in villa Più riguardo a La Confraternita del Pugnale Nero Più riguardo a Una ragazza da sposare Più riguardo a La Torre Nera Più riguardo a Non c'è silenzio che non abbia fine Più riguardo a I sette calici dell'eresia Più riguardo a Il tempo della vendetta Più riguardo a Il sangue nero del vampiro Più riguardo a Il fuoco dell'inferno Più riguardo a Un cadavere in giardino Più riguardo a Jane e la disgrazia di Lady Scargrave Più riguardo a Tutte le fiabe - Volume secondo Più riguardo a Apocalypse vampirus Più riguardo a Blood noir Più riguardo a Le ombre di Pemberley Più riguardo a La fiamma e la guerriera Più riguardo a Un morso indimenticabile Più riguardo a Orgoglio e preveggenza Più riguardo a Sospetto e sentimento Più riguardo a The Dome Più riguardo a Tra dovere e desiderio Più riguardo a Per orgoglio o per amore Più riguardo a Quello che resta Più riguardo a Intrigo a Highbury Più riguardo a Inganno e persuasione Più riguardo a L'enigma di Mansfield Park Più riguardo a Tomorrow Più riguardo a L'isola dei segreti Più riguardo a Ancora un respiro Più riguardo a La figlia sbagliata Più riguardo a Gai-Jin Più riguardo a Io non sono Mara Dyer Più riguardo a La maledizione della luna nera

Etichette

abiti da sposa (1) accessori moda (2) Acquisti Amazon (1) Acquisti Ibs (7) acquisti Pandahall (1) Acquisti Qvc italia (8) albero della vita (1) Aldo Rota (1) Alibaba.com (1) Alla scoperta dei migliori filati (12) Alpaca (1) amazzonite (1) applicare chiusura clic clac (1) avventurina (1) bastoncini abbassalingua (1) bastoncini di legno (1) Big DELIGHTS (1) Bio Origin (1) Bio-Oil (1) borse (1) Boutiquefooditaly (1) bridal (1) cabochon (2) cabochon resina (1) Campioncini gratis (7) campioni di tessuti (1) campioni gratis (3) cappello ai ferri (5) cappello ai ferri circolari (2) cardigan all'uncinetto (1) chiusure clic clac (7) ciondoli (1) clic clac (5) Club dei Desideri (1) collaborazione pandahall (1) collaborazioni (6) Collaborazioni gusto (2) cordino (2) cordino thai (4) Creazioni Hand Made (6) creazioni handmade (2) Creazioni wire (2) croquet (1) Cucito (1) detergente (1) Edizioni Simple (1) elettrodomestici (3) elledilana (2) fabric (2) feltro (1) feltro decor (1) Ferrari Cotonificio (1) fettuccia (1) Filati (10) filati 100% seta (1) Filati Betulla Naturale (1) filati canapa (1) filati drops (3) filati in rocca (1) filati in rocche (2) filati italiani (10) filati lino (1) filati misto seta (1) filati tedeschi (2) filato ramiè (1) fiori al telaio (1) foderare (1) foderare portamonete (1) foto tutorial (2) Freddi Dolciaria (1) free sample (3) free samples (2) GADGETS OMAGGIO (13) GI.TI.BI filati (1) Giveaway (3) gomma crepla (1) Gosh Cosmetics (1) Guadagnare con i sondaggi (27) Guadagnare con le opinioni (1) Guadagnare premi (7) Guterman (1) hand-made (3) handmade (5) hobbyperline (1) I siti di shopping online (8) knitting (4) La compatibile (1) lace (1) lana (1) Lana Cotone e ...fantasia (1) LANA GROSSA (1) Lana Merino (1) Lana Merino superwash (1) Lanificio Di Lorenzo (1) lavorI a maglia (4) lavori all'uncinetto (11) lavoro a magli shop online (1) lavoro a maglia (1) lavoro a maglia shop online (5) Linky party (11) Magic Cooker (1) maglia (2) Manifattura Sesia (2) Marcos Y Marcos (1) Marilyn Monroe (1) Mastro Lindo Gel (1) Merceria online (1) multiuso (1) nuovo punto all'uncinetto (1) omaggio (2) Ongetta S.r.l (1) Origami (1) Pane PEMA (1) Panel di sondaggi internazionali (2) pelle (3) pelo di cammello (2) Per i più piccoli (1) perle swarovski (1) perline miyuki (1) perline toho (1) pietre dure (1) pizzo (1) pochette (1) portachiavi (2) portamonete (8) portamonete clic clac (7) Premi assegnati al blog (6) PRO LANA (1) punto marine (1) punto onde increspate (1) punto spiga all'uncinetto (1) quadretto (1) recensione (2) Recensioni acquisti (15) Recensioni Beauty (5) Recensioni libri (15) recensioni prodotti gusto (2) review (1) Review gioielli e bijoux (2) Ricette (6) Ricette pasta (1) ricette piatti unici (2) rinforzare portamonete (1) Roberto Campolmi Filati (1) Rossella Leone (1) SASSI Junior (1) scalda collo ai ferri (1) scaldacollo ai ferri (1) segnalibri (1) segnalibri personalizzati (1) sgrassatore (1) shop online filati (5) shop.flachs.de (1) similpelle (3) smile (1) stock service (1) strass Swarovski (4) Su di me (1) swarovski (6) T.O.T. S.R.L (1) Tec-Al srl (3) teletta (1) Testare prodotti a casa (24) Tintoria Di Quaregna (1) Tre60 (1) Tropicallane (1) tutorial (2) tutorial lavori a maglia (4) tutorial schema (2) Tutorial uncinetto (3) uncinetto (8) velluto (1) Veronika Hug (1)

contatori

In lettura

Per saperne di piùDi più su io non sono Mara DyerPer saperne di piùPer saperne di piùPer saperne di piùPer saperne di piùPer saperne di piùPer saperne di più

Star Trek Pictures